PROVE DINAMICHE

Dynamic Test

Easydur è in grado di offrire soluzioni per effettuare testing dinamici, basati su differenti tecnologie:

Soluzioni Classiche

  • Hydraulic Cylinder with servo-valve: F max < 1’000’000 N
  • Pneumatic Cylinder: F max < 1’000 N

Nuova soluzione elettromeccanica a trasmissione diretta (Direct-Drive Solution)

  • Direct-Drive Linear Motor: F max < 10’000 N
  • Direct-Drive with torque motor and Ball Screw: F max < 1’000’000N

Principali vantaggi del Sistema Direct-Drive (Green)

I sistemi elettromeccanici a trasmissione diretta, si basano tutti sulla tecnologia dei motori Burshless di nuova concezione, sia motori lineari che motori torque.

I principali vantaggi sono i seguenti:

  • Alta efficienza e rendimento energetico grazie alla trasmissione diretta (nessun organo meccanico in movimento come biella manovella (crank system)
  • Elevata precisione e assenza di giochi grazie a sistemi basati sul principio a ricircolo di sfere (ball screwball guide line)
  • Sistemi di recupero energetico (Energy Recovery System) tramite condensatori recuperando l’energia di frenata e riducendo anche del 90% i consumi energetici.
  • Silenziosità grazie all’assenza completa di vibrazioni data da organi in movimento.
  • Regolazione della corsa automatica direttamente dal software, senza dover regolare manualmente nessun organo meccanico.

Software & Control System

Il software Easydur (EasyTester) è un software versatile, basato su windows e su piattaforma hardware Beckhoff, offrendo il principale vantaggio di avere un sistema sia in real time tipico di un PLC (TwinCAT) che la versatilità di un software Windows.

Il software è diviso in tre fasi di utilizzo:

  • Pre-processing: l’operatore prepara la ricetta di prova, completamente personalizzabile, inserendo le operazioni desiderante durante il test e le condizioni di prova e di risultato, quindi impostando i valori di forza, spostamento, velocità, frequenza e anche i tempi di acquisizione dei valori.
  • Processing: esecuzione della prova
  • Post-Processing: la prova viene completata e vengono mostrati a video i grafici e i valori desiderati, inoltre è possibile procedere all’esportazione dei risultati in formato xml o tramite un template in pdf.

Tecnologie:

  • Pneumatic Cylinder
    La soluzione con cilindro pneumatico è l’ottimale in caso di test a basso carico, in ambiente puliti e con poco spazio, dato che è sufficiente avere l’alimentazione dell’aria pneumatica. Il cilindro è a basso attrito senza guarnizioni (metallo su metallo) con sistema di posizione direttamente integrato nello stelo del cilindro, per una maggiore compattezza.
  • Hydraulic Cylinder
    La soluzione con cilindro idraulico comandato tramite servovalvola è uno standard nel settore del testing dinamico, permette di raggiungere performance elevate a discapito di costi e consumi energetici elevati, inoltre è necessario installare una centralina idraulica con le relative problematiche di spazio e perdite d’olio (oil leakage).

Direct-Drive Motore Lineare

La macchina a motore lineare permette di raggiungere elevate velocità e accelerazioni con bassi carichi:

 

  • F max < 10’000 N
  • V max = 2,5 m/s
  • A max = 80 m/s2 (8G)

 

Note: all’aumentare della forza la velocità e l’accelerazione diminuisce, per cui è opportuno ricalcolare caso per caso i valori effettivi.

Direct-Drive Ball Screw

La macchina basata su vite a ricircolo di sfere a trasmissione diretta, permette di raggiungere carichi elevati con buone performance dinamiche in termini di accelerazione/velocità, con costi contenuti rispetto alle soluzioni idrauliche.

 

  • F max < 100’000 N
  • V max = 0.5 m/s
  • A max =  20 m/s2 (2G)
  • Note: all’aumentare della forza la velocità e l’accelerazione diminuisce, per cui è opportuno ricalcolare caso per caso i valori effettivi.

 

Note: all’aumentare della forza la velocità e l’accelerazione diminuisce, per cui è opportuno ricalcolare caso per caso i valori effettivi.